Crea sito

Raid della coalizione Saudita fa strage in Yemen con armi USA e Italiane

0--
Raid saudita in Yemen fa una strage durante un funerale: 616 vittime tra morti e feriti

9 ottobre 2016 – Grave il bilancio delle vittime a seguito del raid della coalizione autorizzata dalla NATO e guidata dall’Arabia Saudita. I sauditi hanno fatto scempio di civili che assistevano a un funerale in Yemen. Il bilancio attuale è di 82 morti, mentre altre 534 persone sono rimaste ferite, anche gravemente.
0--
A segnalare l’ennesimo atto scellerato compiuto dai sauditi è stata l’Associated Press, che ha raccolto la denuncia del governo dei ribelli moderati del vice ministro della Sanità Nasser al-Argaly. Per ora si calcolano 616 vittime, tra le quali 82 morti, ma il numero totale dei morti è destinato a salire.
Una fonte ha riferito all’agenzia russa Sputnik che l’attacco aereo della coalizione NATO a guida saudita era diretto contro l’edificio in cui si celebravano i funerali del padre del ministero degli Interni del governo dei ribelli moderati sciiti, Huthi.
03
La capitale dello Yemen è sotto il controllo dei ribelli moderati Huthi, gruppo etnico yemenita vittima del genocidio da parte di una coalizione sunnita capeggiata dai Sauditi. La coalizione è armata da NATO, USA e Italia, in particolare gli statunitensi hanno fornito bombe al neutrone.
https://www.youtube.com/watch?v=LYUhPWoQbww
Maggio 2015, Bomba al neutrone fatta esplodere nello Yemen dai sauditi
La coalizione sunnita appoggia il governo ufficiale yemenita. Nello Yemen dal 2014 è in atto il genocidio degli Huthi gruppo etnico tradizionalmente sciita che resiste col nome di “Ansar Allah”.
0--
8 gennaio 2016, Il governo italiano conclude un accordo sulla fornitura di armi ai sauditi, definito genericamente “accordi commerciali” Italia-Arabia Saudita. Al termine della stipula degli accordi vi furono gli squallidi retroscena riferiti da IL FATTO QUOTIDIANO: Governo in visita in Arabia Saudita. La missione finisce in rissa per spartirsi i Rolex donati dai Sauditi ai nostri rappresentanti NDR
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/08/governo-in-visita-in-arabia-saudita-la-missione-finisce-in-rissa-per-i-rolex-in-regalo/2356663/
Mentre Amnesty International, Shave the Children e tutte le altre organizzazioni finanziate dall’amministrazione USA o da Soros, stanno col fiato sul collo a Putin, nello Yemen il genocidio continua!

Luciano Bonazzi

Fonti>
-http://www.ap.org/
-http://www.amnesty.it/
-https://sputniknews.com/

Pubblicato da Luciano Bonazzi

Writer, traveler, Pastor & Protestant Missionary, I deal with geopolitics, various news, social issues, disabilities. / Scrittore, Viaggiatore, Pastore Protestante Missionario. Mi occupo di Geopolitica, notizie varie, tematiche sociali, disabilità.