USA: Hillary e Soros sono dietro i violenti disordini anti-Trump

Soros-clinton-685x350
Milioni di elettori repubblicani che sostengono Donald Trump hanno accusato Bernie Sanders per i disordini che scoppiano durante i comizi di Trump. Tuttavia, il leader socialista Sanders ha poco a che fare con queste proteste, sarebbe troppo comodo incolpare un candidato per bene e che gioca a carte scoperte!
fb-share
Un’operazione tanto violenta quanto machiavellica, può essere orchestrata solamente da gentaglia spregiudicata, individui con quatto dita di pelo sullo stomaco come la bugiarda Hillary Rodham Clinton o lo speculatore-destabilizzatore George Soros.

Le finte proteste inscenate da violenti agitatori retribuiti con 16 $ l’ora per contestare durante i comizi di Trump, sono pagati per lo più da George Soros tramite MoveOn.org. Un altro finanziatore è il miliardario Jonathan Lewis, identificato dal Miami New Times come l’uomo misterioso che si muove dientro le quinte a favore di Hillary. Altre operazioni di disturbo sono state pianificate dai gorilla della security di Hillary Clinton e da suoi supporter.
121478-md
Una marcia-manifestazione anti-Trump inscenata davanti al grattacielo Trump, ha visto la partecipazione di 500 “contestatori”, per la maggior parte erano stati reclutati da MoveOn.org e dal movimento Occupy. Molti di loro hanno ammesso d’aver risposto a un annuncio di lavoro retribuito appunto 16 $ l’ora, per partecipare alle contestazioni.
121478-md
Ovviamente il problema non è tra destra e sinistra americana, i duri attacchi contro Trump vengono fomentati per scoraggiare le classi povere dal votare Trump. Gli operai dell’industria e in generale i 103 milioni di disoccupati americani, avendo compreso d’esser stati bruciati dalla globalizzazione, si stanno rivolgendo a Trump e questo preoccupa Hillary e l’NWO. Hillary Rodham Clinton è la principale sponsor del TIPP e del NAFTA, pertanto i 62 padroni del mondo sono disposti a tutto per agevolarne l’elezione: alla faccia del popolo statunitense.

Luciano Bonazzi

P.S. Sul coinvolgimento di George Soros leggi anche: Clinton Campaign Receives Millions From George Soros & Haim Saban http://yournewswire.com/clinton-campaign-received-12-million-from-george-soros-haim-saban/

Fonti>
-http://dailycaller.com/
-http://www.redflagnews.com/
-http://yournewswire.com/
-http://www.nydailynews.com/
-https://berniesanders.com/

I commenti sono chiusi.