TTIP la Francia prende tempo

0--
La Francia richiede all’Unione Europea più tempo per decidere sul Trattato transatlantico.

Il Segretario di Stato per il Commercio Estero Matthias Fekl, ha annunciato ieri che la Francia, darà un maggior sostegno politico al trattato.
0--
Matthias Fekl
Quasi a smentirlo, è intervenuto François Hollande, che nella stessa giornata ha dichiarato: “La Francia non può approvare al momento questo accordo, la trattativa al momento è in stallo, poiché a trattato realizzato, lo scambio commerciale sarebbe evidentemente squilibrato”.
Per François Hollande, “La Francia preferisce attendere, ci sembra inopportuno concludere un accordo prima della fine del mandato dell’attuale presidente degli Stati Uniti”.
0--
Questa “brusca frenata” del presidente francese François Hollande riguardo al TTIP, il trattato di libero scambio tra Stati Uniti e Unione europea, ci rassicura in quanto non verrà firmato prima della fine del mandato presidenziale di Barack Obama, il pericoloso accordo è quindi momentaneamente rimandato.

Luciano Bonazzi

Fonti>
-http://reseauinternational.net/
-http://www.askanews.it/
-http://katehon.com/

Precedente Europa: La sostituzione di una popolazione Successivo L'islamofobia islamica è una minaccia per tutti noi