Una Famiglia Francese dona la Legion d’onore all’eroe Russo caduto a Palmira

5a4
L’ambasciata russa a Parigi ha riferito che una coppia francese ha inviato una medaglia di famiglia della seconda guerra mondiale alla missione diplomatica, chiedendo ai funzionari di farla arrivare alla famiglia dell’eroe russo che s’è immolato a Palmira.
La famiglia Magues residente nella città di Florensac nella regione del Languedoc-Roussillon Midi-Pyrénées ha deciso di donare la medaglia risalente alla seconda guerra mondiale alla vedova e ai genitori del giovane ufficiale russo Alexander Prokhorenko, morto da eroe durante l’operazione per liberare l’antica città di Palmira. La decorazione consegnata è la croce di Cavaliere della Legion d’onore, originariamente conferita a uno zio della famiglia deportato nel lager di Buchenwald dopo aver preso parte alla resistenza all’età di soli 17 anni.

Oltre alla Legion d’onore, hanno donato una croce di guerra con la palma di bronzo, appartenuto a un altro famigliare decorato per missioni di combattimento come pilota dell’aviazione francese. I Magues hanno affidato ai diplomatici russi le decorazioni dichiarando di fare questo gesto di simpatia nei confronti della Russia per il suo impegno nella lotta contro il terrorismo globale.
4
La coppia ha espresso profonda indignazione contro la posizione dei media francesi che hanno praticamente ignorato l’atto eroico dello Spetsnaz Alexander Prokhorenko. I Magues hanno espresso la speranza che questa loro azione possa far piacere alla vedova e ai genitori del militare russo.

Luciano Bonazzi

Per chi volesse rileggere il nostro articolo dedicato all’eroe di Palmira, consigliamo Chi era lo Spetsnaz Alexander Prokhorenko eroe di Palmira Scritto il 30 marzo 2016 è che trovate in questo sito.

Fonti>
-http://reseauinternational.net/
-https://fr.sputniknews.com/

Precedente MAIL BOMBING Successivo NO ALLE BOMBE NUCLEARI IN ITALIA