Una casa popolare per il piccolo Leo


Da Francesco Sbrana di Pisa, riceviamo una richiesta di sostegno al piccolo Leo. Firma anche tu la petizione per dare un alloggio idoneo al bambino e ai suoi genitori.

Una casa popolare per il piccolo Leo

Leo ha 10 anni ed è tetraplegico dopo una caduta accidentale dalle scale all’età di 12 mesi.
Tra pochi giorni tornerà a casa dall’ospedale ma il letto medico che dovrebbe avere non entra nella casa in cui risiede attualmente ed in più avrà necessità di avere il respiratore accanto al letto.
La fisiatra ha scritto che “Alla luce delle condizioni critiche attuali, necessita di abitare in un appartamento senza barriere architettoniche così da garantire una vita di relazione accettabile nonostante la grave disabilità e necessaria per la crescita e il benessere”.
Facciamo appello al Comune di Pisa perchè superi i problemi burocratici e garantisca a Leo una esistenza dignitosa assegnandogli una casa popolare senza barriere architettoniche!
L’articolo della Nazione che parla di Leo è qui: http://www.lanazione.it/pisa/cronaca/bambino-disabile-casa-popolare-1.2971420

Firma anche tu la petizione al seguente indirizzo di change.org: https://www.change.org/p/sindaco-di-pisa-una-casa-popolare-per-il-piccolo-leo?utm_source=action_alert_sign&utm_medium=email&utm_campaign=726461&alert_id=PhSABIwSqR_Jxboiw6DC6IcOd71SXY%2FnnmXtFhPMgX2FeQiXknOW%2Fk%3D
Le firme raccolte saranno consegnate a: Sindaco di Pisa Marco Filippeschi e Ilaria Zambito del Comune di Pisa

Grazie

I commenti sono chiusi.