BREAKING NEWS! Gli Stati Uniti meditano un attacco nucleare “preventivo” in Corea del Nord

Il governo della Corea del Nord ha dichiarato che gli Stati Uniti stanno progettando un attacco nucleare “preventivo” contro il paese. Questa dichiarazione è stata rilasciata dopo che il Pentagono ha inviato alcuni bombardieri strategici “B-1B Lancer” nell’area del Pacifico, notizia riportata anche dall’agenzia “France-Presse”.
0-
Un B-1B Lancer, bombardiere strategico supersonico statunitense, quadrireattore e quadriposto

Il bombardiere strategico “B-1B Lancer” è un velivolo supersonico con ali a geometria variabile. Può trasportare missili e bombe a testata nucleare, ha una capacita di carico che può arrivare a 56 tonnellate.
Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, giovedì 4 agosto, ha inviato una squadriglia di questi bombardieri nel Pacifico e come riportato dal Comando regionale degli Stati Uniti (PACOM), i velivoli sono giunti Sabato 6 agosto nella base di Andersen, sull’isola di Guam.
L’Agenzia di Stato della Corea del Nord ha dichiarato per conto del governo di Pyongyang: “Questa azione di rafforzamento delle forze nucleari USA, dimostra ancora una volta che gli imperialisti americani stanno preparando un attacco atomico “preventivo” contro la Corea del Nord,”
La situazione nella penisola coreana è diventata tesa dopo che il 6 gennaio Pyongyang ha effettuato un test missilistico e il 7 febbraio ha lanciato in orbita un satellite apparentemente in grado di trasportare armi nucleari. Questi lanci sono avvenuti in violazione delle decisioni unilaterali del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In risposta, la “comunità internazionale” ha adottato una risoluzione per rafforzare le sanzioni contro la Corea del Nord, che non minacciano certamente i dirigenti del paese, bensì faranno soffrire solo la popolazione inerme.
0-
Pyongyang non riconosce la risoluzione e afferma di avere lo stesso diritto di tutti gli altri paesi all’uso dello spazio orbitale a scopi scientifici e commerciali, così come ha lo stesso diritto delle altre nazioni a possedere un sistema difensivo nucleare con pari legittimità degli Stati Uniti. Ha inoltre aggiunto che se gli USA, nazione il cui leader Obama persegue una politica aggressiva da almeno otto anni, hanno armi nucleari, anche la Corea del Nord, nazione pacifica, può legittimamente possederle.

Luciano Bonazzi

Fonti>
-http://erosbonazzi.altervista.org/breaking-news-usa-to-organize-a-preventive-nuclear-attack-on-n-korea/
-https://www.afp.com/
-http://sputniknews.com/russia/

Precedente Erdogan elogia Assad! Successivo Erdogan sempre più vicino a Mosca