Abbattimento Aereo Russo, Obama: “Credo che questo sia un problema per le operazioni Russe.”

4
E’ Rottura: Nel titolo è contenuta la risposta sconcertante del presidente Obama riguardo l’abbattimento dell’aereo Russo per mano della Turchia. Inoltre il presidente Obama ha farneticato accuse alla Russia riguardo all’abbattimento dell’L’SU-24 da parte dell’aviazione turca. Durante un incontro col presidente francese Francois Hollande, ha aggiunto che i funzionari NATO stanno ancora raccogliendo i dati e ha invitato le due parti ad evitare un’escalation della situazione.
Seicentoventisei esponenti Democratici americani sono insorti contro Obama e l’hanno accusato di comportamento ambiguo e l’ex direttore della Cia Hayden Stuns, senza entrare in dettagli specifici ha dichiarato che il presidente Obama dovrebbe essere indagato per questa dichiarazione.
Il candidato conservatore alle presidenziali 2016 Ted Cruz, senatore del Texas ha definito l’affermazione di Obama una enormità di cattivo gusto. Invece, incalzato dall’altro candidato Donald Trump, Obama ha risposto in modo indegno dichiarando: “La Turchia, come tutti i paesi, ha il diritto di difendere il proprio territorio e il suo spazio aereo”. Proseguendo ha aggiunto: “Io credo che questo segnerà un problema per le operazioni Russe in corso, nel senso che essi operano molto vicino al confine con la Turchia”, concludendo che, la cosiddetta opposizione moderata (Cioè l’Esercito Siriano Libero e Al-Nusra che hanno dato vita al gruppo terroristico Jaish al-Fatah, il movimento Ahrar Al-Sham, milizia Salafita come il fratello di Obama Malik e il Daesh-IS. NDA) sono supportati non solo dalla Turchia, ma da una vasta (quanto imprecisata NDR) “Gamma di Paesi”
2
Infine, in modo sibillino e insolente ha invitato la Russia a mantenere la calma se vuole evitare il verificarsi di “Potenziali Errori” che potrebbero scatenare un’escalation. Sembra evidente che in questi giorni, solo il senso di responsabilità Russo, stia evitando lo scatenarsi della Terza Guerra Mondiale. Il presidente Obama, che ha ridotto l’America in bancarotta e con Centotré milioni di americani disoccupati, le sta provando tutte per scatenare una guerra, il classico metodo USA per far ripartire l’economia. Speriamo in una futura Presidenza Statunitense che faccia uscire il paese dalle logiche del Business della Guerra.
Come riportato dai media, fin dal primo momenti il presidente Vladimir Putin aveva definito l’azione della Turchia una “pugnalata alla schiena inferta da complici dei terroristi.”, parlando di conseguenze significative nelle relazioni con la nazione.
Da parte loro Turchia e NATO hanno replicato avvisando la Russia che avventurandosi nello spazio aereo turco, significava mettersi in un “pericolo estremo con gravi conseguenze”.
La Russia al momento non sta reagendo, fonti del Cremlino descrivono un Presidente Putin calmo, quasi glaciale, per ora l’unica iniziativa Russa è stata la cancellazione di un incontro programmato da tempo tra il ministro degli Esteri Sergey Lavrov e la controparte Turca.

Luciano Bonazzi

Fonti>
-Fox News www.foxnews.com
-http://www.westernjournalism.com/
-MRC News Busters http://www.newsbusters.org/
-http://sputniknews.com/
-http://www.dailymail.co.uk/

Precedente L'SU-24 RUSSO, ABBATTUTO (ANCHE) PER TUTELARE GLI AFFARI PETROLIFERI DEL CLAN ERDOGAN Successivo Errore strategico dei Turchi e della Nato, con l'abbattimento dell'SU-24 Russo hanno lasciato a Putin il controllo aereo della Siria.