Gli Italoamericani delusi dal comportamento di Obama…

01
Gli Italoamericani sono rimasti delusi dal comportamento di Obama in occasione del decesso del Giudice della Corte Suprema Antonin Scalia.
Il controverso presidente Barack Obama è stato ampiamente criticato da molte parti per non essersi degnato di presenziare al funerale del Giudice della Corte Suprema Antonin Scalia.
01
l Giudice della Corte Suprema Antonin Scalia.
La critica, lungi dall’essersi placata, ora investe tutta la comunità Italoamericana, indignata dal disinteresse testimoniato dall’assenza del presidente USA all’estremo commiato.
01
I necrofori scendono la scalinata della Basilica del Santuario Nazionale dell’Immacolata Concezione di Washington, DC.

L’insensibilità del primo presidente afroamericano, verso gli Italoamericani, è stata percepita come un insulto etnico da questa minoranza: “L’assenza del presidente ai funerali di Scalia, è nel migliore dei casi una leggerezza verso la comunità italiana d’America”, ha dichiarato al New York Post Neil Mattera, presidente della Columbus Alliance di New York. “I primati storici sono importanti, Scalia è stato il primo italo-americano della Corte Suprema. Sarebbe stato bello se il presidente degli Stati Uniti avesse riconosciuto la sua importanza per la comunità Statunitense. Da parte sua, Philip Foglia, vice presidente dell’Italian-American Museum, ha dichiarato: “Gli Italo-americani prendono molto seriamente i funerali, Scalia è stato una pietra miliare per la comunità, l’assenza del presidente ci ha delusi, il suo è stato un comportamento malaccorto”

Luciano Bonazzi

Fonti>
-http://conservativetribune.com/
-http://nypost.com/

I commenti sono chiusi.